Le anime morte

Libro: Le anime morte, autore: Gogol.  Lettrice: Donna, sui 40 anni. Capelli castani lisci lisci a caschetto con piccole mollette per dare una forma alla capigliatura.  Dalla borsa della spesa in bioplastica verdina si intravedevano sedano, patate e pomodoro in salsa. Era seduta, leggeva molto concentrata il suo libro vecchia edizione. E’ scesa a Castro Pretorio, probabilmente da li a poco si sarà messa a cucinare.

Annunci

4 commenti

  1. Ho scoperto grazie a Twitter questo sito, questa pagina e facendo quasi ogni mattina lunghe tratte di metro per Roma mi sono spesso ritrovato a curiosare anche io sulle persone e su cosa pensano in relazione a quello che leggono. L’idea di farne un sito è stata carina, mi complimento 🙂

  2. Ho letto del tuo blog oggi su “Il Venerdì” de “La Repubblica”.
    Assolutamente originale, interessanti le tue descrizioni.
    Come diceva C.B., la gente è lo spettacolo più divertente al mondo e non si deve nemmeno pagare il biglietto (a parte, forse, quello della metro).
    Bel lavoro, complimenti.

  3. pianezzi maria grazia · · Rispondi

    Mi piace .
    Abito in un paesino,quindi niente metro.Ma quando ho vissuto a Parigi portavo sempre con me un libro da leggere sul metro,che regolarmente non leggevo per paura di sbagliare la fermata.Allora osservavo i lettori(tanti)intorno a me,cercavo di sbirciare i titoli eammiravo l’abilità con cui riuscivano a concentrarsi sulla lettura e a sapere quando riprendere il contatto con la realtà.

  4. pianezzi maria grazia · · Rispondi

    essendo un’asina in tecnologia,vorrei sapere come avete avuto il mio indirizzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: