Il fantasma di Mozart [Milano]

08:37  Sembra non accorgersi di ciò che intorno accade , attenta com’è su il Fantasma di Mozart, di Laura Mancinelli. Con una mano regge la testa appoggiando il gomito sull’ultimo sedile della fila. Non è annoiata, è stanchezza da viaggio. Avrà circa trent’anni, ma porta una borsa da liceo. Tiene il libro sulle ginocchia e lo scruta da lontano, visione d’insieme del testo per non farsi cogliere di sorpresa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: