Imigrantii [Londra]

imigrantiiLondra. Central line, ora di punta.
Mi siedo di fronte a una donna forse sulla trentina, elegante e raffinata nel vestire. Ma ha qualcosa di  diverso da tutti gli altri passeggeri: ha tra le mani un libro, Imigrantii di Ioana Baetica Morpurgo.
La donna è quasi rapita dalla lettura. Concentrata e immersa nelle pagine ad un tratto si lascia sfuggire un sorriso e poi una risata. E così continua. A ogni riga che legge ride divertita e spensierata, come se nessuno in quel vagone potesse vederla o sentirla. C’è solo lei e il libro che tiene stretto tra le mani.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: