Il vecchio e il mare [Torino]

111.30 In metro, un ragazzo sui vent’anni attira la mia attenzione. È seduto contromano, con la schiena contro il vetro e la gambe nel corridoio. Giacca a vento grigia, scarpe da ginnastica. Abbigliamento autunnale più che primaverile. Auricolari bianchi nelle orecchie. Sulle ginocchia, Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway. È un libro vissuto, lo si capisce dalla costola con le pagine gialle. Le illustrazioni in bianco e nero, invece, lo collocano in una qualche collezioni per ragazzi, vecchio stampo. Certi classici, però, non passano mai di moda, anche se passano di mano.

One comment

  1. Questa è l’edizione che ho anch’io😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: