Sarebbe bastata una lettera [Londra]

 

1704847_0Venerdì pomeriggio. Una donna entra di fretta e furia sul bus diretto a Camden. E’ sulla cinquantina ed è bagnata fradicia dalla pioggia. Ha solo un libro tra le mani, e anche lui è zuppo d’acqua. Il romanzo si intitola Sarebbe bastata una lettera di Diana Athill. Lo sfoglia molto attentamente, il suo sguardo è come attratto da quelle parole fitte di inchiostro che piano piano colano via dalle pagine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: