Memorie di una Geisha [Bologna]

Poco dopo essere partiti in direzione sud-est, una donna arriva correndo con valigia al seguito, per poi sedersi con tutta calma. Si sistema gli occhiali, inizia a disporre le sue cose in modo da occupare altri tre posti e poi pesca dalla borsa un libro acquistato da poco, Memorie di una Geisha di Arthur Golden. Legge in un modo molto particolare, che non ha un modo preciso di essere descritto, prima ripete le parole che vede scritte, poi si stende con le gambe e legge con il libro quasi appoggiato al naso. In tutto questo molte persone stupite la guardano, per poi probabilmente pensare che è solo stanca da un anno di lavoro e sta andando a prendersi le meritate ferie al mare.

One comment

  1. …sarà….🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: