Zero Zero Zero [Fossano]

Alla stazione di Fossano, in sala d’aspetto una ragazza legge Zero Zero Zero di Roberto Saviano. È giovane, in tenuta estiva: occhiali da sole, canottiera, infradito, capelli legati in una coda alta. Legge seria e compunta finché non viene annunciato il suo treno in arrivo, poi si alza e va verso il binario tenendo un dito tra le pagine a mo’ di segnalibro.

One comment

  1. Non apprezzo particolarmente Saviano, lo considero un intellettuale troppo politicizzato per essere credibile.
    http://paolasirigu.altervista.org/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: