L’amica americana [Alessandria]

Il treno è in ritardo di 50 minuti, ma lei non sembra scomporsi. È una ragazza giovane, con un cappottino nero e una sciarpa chiara. Ha i capelli rossi e solo le occhiaie sotto gli occhi azzurri tradiscono la sua stanchezza. Eppure, mentre intorno a lei tutti giocano con il cellulare, tiene ben alto il suo libro: L’amica americana, di Margherita Oggero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: