Mr Gwyn [Torino-Milano]

1Una ragazza sui 30 sale, quando ancora la carrozza è semi-vuota. Il suo aspetto mi fa pensare a una persona un po’ hippy – capelli lunghi spettinati, jeans leggermente a zampa, maglietta a righe. Subito dopo essersi seduta, tira fuori dal borsone nero Mr Gwyn di Alessandro Baricco. Il treno non è ancora partito da Torino che lei già sta leggendo. Tiene gli occhi fissi sulle pagine, il tascabile davanti a sé. Ma non dura a lungo. A un certo punto del viaggio chiude il libro, mette a posto la cartolina che usa per tenere il segno e si addormenta.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: