Sotto la ruota [Vercelli]

Sul treno in attesa di partire, una ragazza legge Hermann Hesse, Sotto la ruota. Ha i capelli biondi legati in una coda, maglietta rosa e jeans, il simbolo della pace tatuato sull’interno del polso. Il treno è ancora semivuoto, e lei ha i piedi appoggiati sul sedile di fronte, su cui si è premurata di stendere una grossa busta di plastica. Legge tormentandosi un orecchino, con la fronte aggrottata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: