Undici minuti [Faenza]

copertina[1]Nella prima classe riconvertita a seconda, una ragazza con i capelli tinti di un arancio fiammante, pearcing al naso e pantaloni militari, trova posto dopo una lunga attesa sul freddo marmo delle panchine della stazione. Senza togliere le cuffie dalle orecchie, apre la borsa e ne fa uscire Undici minuti di Paolo Coelho, assieme ad un astuccio ben curato, da cui spuntano un paio di occhiali da lettura che subito appoggia al naso. Si immerge con grande concentrazione nella lettura, si abbandona completamente alle ultime pagine rimaste, per poi decidere di lasciarle ad un altro momento, mettendo via tutto e fissando la campagna che cambia colore fuori dal finestrino, in una giornata uggiosa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: