Marina Bellezza [Roma]

marina bellezza 3Proprio quando il fischio annuncia la chiusura delle porte, balza sul vagone, trafelata, una ragazza. Giovanissima, borsa di cuoio e pashmina colorata, ha tra le mani Marina Bellezza di Silvia Avallone. Ancora col fiatone, cerca posto. Lo trova e dalla borsa estrae una bottiglietta d’acqua. Dopo essersi dissetata e aver ripreso fiato apre il libro: si mette comoda appoggiando il braccio sul supporto di metallo che sporge accanto ad una delle porte. Si sofferma per un po’ sul risvolto di copertina poi s’immerge nella lettura.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: