Anna Karenina [Torino]

Anna KareninaDopo oltre quindici minuti di attesa, finalmente arriva l’autobus. Non si è ancora fermato, ma le persone si accalcano in corrispondenza delle porta che, non appena si aprono, vengono prese d’assalto. Mi lascio trasportare all’interno dal “grumofluido umano” e mi ritrovo accanto ad una donna, seduta, intenta a leggere. I miei occhi, appena riscono a mettere a fuoco i caratteri stampati sulle pagine ingiallite, si spalancano per la sopresa: il libro è scritto in cirillico! Osservo meglio la lettrice e dai tratti somatici sembrerebbe proprio provenire dall’Est-Europa, probabilmente Russia o Ucraina.
Solamente quando è ora di scendere la donna, sulla quarantina, mi svela la copertina del libro, prima di riporlo nella borsa. Titolo e autore sono scritti ovviamente in cirillico, ma grazie all’illustrazione di copertina e ad internet, oltre a qualche carattere che riesco a tradurre, ecco svelato il libro: Anna Karenina di Tolstoj.

2 commenti

  1. Gettonata suintreni Anna Karenina

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: