Teatro I [Faenza]

978880616646GRA[1]

Di prima mattina non è inusuale trovare lettori che contemporaneamente svolgono anche pratiche di lavoro; un uomo sulla cinquantina, capelli tendenti all’argento e barba corta bianca apre il libro che ha sulle ginocchia, Teatro I di Harold Pinter, per poi prendere dei fogli di lavoro da una valigetta e segnarci sopra alcune cose a matita. Ripete in pochi minuti gli stessi passaggi e i fogli prendono ad accumularsi sui pantaloni marroni a coste; a un certo punto però è costretto a spostarli sul sedile libero accanto, dovendo togliersi ancora la giacca, rivelando i suoi appunti scritti leggeri, cioè i versi che più lo hanno colpito del libro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: