Empirismo eretico [Roma]

copertina empirismo ereticoIl convoglio è fermo al capolinea da diversi minuti e il vagone è ormai pieno. Una giovane donna, alta, capelli neri, carnagione chiarissima, orecchini vistosi, giubbotto di pelle e anfibi, si posiziona accanto a me. Ci guardiamo: entrambe abbiamo un libro in mano. Il suo è Empirismo eretico di Pier Paolo Pasolini. E’ parecchio sgualcito come se fosse stato letto più di una volta. La ragazza si sforza di leggere, in piedi, pigiata tra le porte e i viaggiatori che si accalcano tutt’intorno, ma è un’impresa ardua: le porte contro cui è appoggiata si aprono ad ogni fermata ed è costretta a chiudere e riaprire il libro più volte.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: