Nietzsche [Faenza]

978-88-541-3655-7[1]Una ragazzina di quattordici anni con dei folti capelli ricci è appena scesa dal treno e prende la strada dell’ingresso della stazione, per poi cercare una sedia, dove appoggiarsi. Con molta calma si guarda intorno, in particolare la fermata dell’autobus dietro le vetrate e poi scorta l’ora da un orologio dai colori vivaci, apre lo zaino beige, pescando un libro che tra le sue mani piccole appare molto grande, la raccolta di alcune delle più importanti opere di Nietzsche. Il giallo della copertina rianima un po’ il grigiore delle sette e trenta, ma prima di iniziare si passa le mani sui jeans stretti scuri e dà un’occhiata alle scarpe da ginnastica. Dopo aver appoggiato sul naso un paio di occhiali anonimi, apre il libro e comincia la lettura, attenta, nonostante il rumore della stazione. Alcuni studenti sono estasiati a vederla leggere un libro così importante per la sua giovane età, ma la loro visione è interrotta cinque minuti dopo che una sua coetanea arriva e le annuncia che è ora di andare a scuola; lei, si mette in ordine i capelli ed esce dalle porte scorrevoli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: