Pagineviaggianti [Roma]

PAGINE_VIAGGIANTI-page-001 2
C’era un violoncello e un violoncellista.
Arrivo alle 16,00, approdo a Cipro, è il 23 Aprile 2014.
Sento una voce che parla più forte delle altre, “non possiamo più prendere libri, mi dispiace!”
Testi universitari, libri per ragazzi, enciclopedie, pezzi di enciclopedie, romanzi, libri di cucina.
Non resisto di fronte a Pattini d’argento. Chi mai se n’è potuto voler disfare? O, in alternativa, chi mai può esser stato tanto gentile da sconfiggere la Regina (ovvero la Nostalgia) e volerlo offrire agli altri?
C’era la Grande Enciclopedia della Musica Classica, penso goffamente che è davvero Grande e sufficientemente ingiallita da attirare le attenzioni di tutti. E’ bellissima, è la vera Regina del banchetto.
C’erano trolley pieni di libri. Una signora è arrivata da Cerveteri appositamente per l’evento. Si vedono anche tre pile simmetriche dello stesso testo, si tratta del dono di una Casa Editrice.
Tutte queste pagine sembrano nascere il 23 Aprile 2014 e intorno a me, più che lettori, c’è un viavai di convitati al battesimo, tutti invitati semiscomposti e multiculturali a una cerimonia. E’ proprio di cura e di affetto materno che mi parla Laura, una delle organizzatrici: “Prendere il libro, assumerne la maternità e poi affidarlo al mezzo pubblico; la gratuità da una connotazione diversa al viaggio, e proprio in metro, che è il mezzo più democratico”. Se la gentilezza è uno dei piaceri della vita, questi signori organizzatori ne hanno fatto tesoro.
C’era un uomo,dalla geometria dentale bizzarra, che cerca un libro sui vampiri; c’era un ragazzo con la camicia a scacchi che tiene il libro in mano, scoprendo il lato della copertina: Manuale di Biblioteconomia. Sembra di stare sul set di un romanzo. Siamo tutti personaggi, oggi.
C’era un po’di pioggia nonostante la tettoia e c’era lo stesso violoncellista, imperturbabile. Prendo un libro anche io (La confessione di un figlio del secolo), esco dal set. Do un’ultima occhiata reverenziale alla Regina, è ancora sul trono.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: