La briscola in cinque [Torino]

Il pullman è poco affollato, per una volta. Una donna alta, con i capelli neri ricci, un paio di jeans e una camicia sotto il maglioncino con lo scollo a V, trova subito un posto libero. Si appoggia sulle ginocchia il sacchetto di una grossa libreria, da cui spunta uno scontrino quando tira fuori due libri. Uno è di Camilleri, l’altro è La briscola in cinque di Marco Malvaldi. Dopo aver studiato le copertine e la trama di entrambi, sceglie il secondo, lo apre e comincia a leggere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: