Canale Mussolini [Milano Centrale – Vienna]

canalemussolinicoverCi scambiamo uno sguardo un po’ stordito ma complice; il treno ha lasciato Milano da un pezzo e ci troviamo fermi sulle rotaie in mezzo al buio. L’avevo lasciata tra le pagine di Pennacchi prima di abbandonarmi ad un sonno scomodo e precario, interrotto ora da suoni meccanici e parole scambiate con noncuranza qualche scompartimento più in là. Assicurandomi di non darle fastidio, stendo le gambe frontalmente, mentre lei le porta a sé, rannicchiandosi lateralmente. Poggia le spalle al finestrino e sposta i capelli al lato destro con una mossa lenta dietro il collo. Il libro riposa indisturbato al suo fianco, mentre entrambe richiudiamo gli occhi in cerca di riposo.

One comment

  1. Gran bel libro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: