Esche vive [Roma]

esche vive Ore quattro del pomeriggio; Lettore proprietario di celeberrima maglietta (bocca rossa e linguaccia) in mezzo a centinaia di altri affiliati pluriventenni, trentenni, quarantenni anche.
Bermuda, bottiglia d’acqua, occhiali da sole, bandana rossa legata al polso, ma il libro c’è! E non sembra scalfire l’adrenalina, a quanto pare. Il formato è ridotto, da viaggio. Lettore è da solo, concentrato, visibilmente provato da qualche raggio di sole di troppo. Ha l’espressione serena, in accordo con il clima generale di questa metro: sembra un film anni ‘50, con degli attori anni ’70 e qualche special guest dagli anni ’90 o ‘80; se potessimo sbirciare le carte d’identità anche ‘30, a onor del vero.
Nella Roma agghindata al grande avvento dei Rolling Stones, nella metro che corre verso Colosseo ospitando un campione rappresentativo della città spaccata nelle due Curve (Stones Si, Stones No), Lettore di Curva Si con bandana al polso si prepara all’arrivo; da rappresentante della mestissima Curva No, riesco solo a sublimare l’appartenenza alla mia tifoseria e intravedere il titolo, almeno: Esche Vive, Fabio Genovesi.

Annunci

Un commento

  1. L’ha ribloggato su matsymanue ha commentato:

    Curva No vs Curva Si

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: