Bookselfie: Veronica Adriani [Roma]

piccoli-suicidi-tra-amici-arto-paasilinnaCammina, scrutando attentamente la banchina di Porta Furba alla ricerca di possibili fonti di fastidio. Dopo aver scartato sapientemente la ragazza che urla al cellulare, la coppia di pomicioni e la famiglia con passeggino, sale nel vagone superando con uno scatto da centometrista tutti i passeggeri che ambiscono al posto migliore: quello davanti alla porta che resterà chiusa per un bel pezzo.

Mentre si accerta che la sua piccola borsa frigo, mesto contenitore di un ancora più mesto pranzo da ufficio, non vada ad infilarsi tra le costole dei vicini, avvicina l’altra borsa, talmente piena da far impallidire professionisti del calibro di Mary Poppins ed Eta Beta, e ne estrae Piccoli suicidi tra amici di Arto Paasilinna. Pessima lettrice, anziché immergersi nel piacere della lettura trova più interessante guardarsi attorno. Presto, il discorso fra due passeggeri cattura tutta la sua attenzione. Il volto che prima tradiva cinque ore di sonno ora è coperto da un incontenibile sghignazzo. Le mani brandiscono, rapide, un taccuino e una penna. Quegli uomini non lo sanno, ma fra poco la loro conversazione assumerà inaspettate pieghe digitali.

Veronica Adriani: Novizia di Libri in Metro, in cui è approdata solo da poche settimane, scrive altrove già da un (bel) po’. La metro A di Roma è la sua seconda casa, i treni regionali del Lazio la sua condanna. È fiduciosa di poter continuare a sopravvivere ad entrambi, armata di penna e tanta buona volontà. Sempre di corsa, è incapace di fare meno di tre cose alla volta. A patto che – ça va sans dire – almeno una di queste contempli la scrittura. È accompagnata in questo viaggio da tanti altri Bookwatchers.

4 commenti

  1. Io ho in camera il poster di Veronica Adriani. E ho detto tutto.

    1. Sai gli incubi la mattina!😀

  2. […] uno speciale (e “artico”) punto di osservazione di libri e lettori. Sabato 6 a partire dalle 10 la nostra bookwatcher Veronica Adriani sarà ospite dello stand di SUR, per raccontare il magico mondo dell’editoria sui social […]

  3. […] saremmo mancati, e così è stato. Sabato 6, su invito di Edizioni SUR e Il tè tostato, la nostra Veronica ha occupato la postazione attrezzata da SUR nel suo coloratissimo stand, per raccontare con […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: