Il ladro di merendine [Faenza]

1040-3Nonostante questo mese Trenitalia abbia incluso nell’abbonamento due saune giornaliere totalmente gratuite, una donna quarantenne, ben curata, attira gli sguardi sconvolti di più di un passeggero in via di scioglimento: ha infatti addosso contemporaneamente maglietta, maglioncino, giacchetta sulle spalle e pantaloni, tutto rigorosamente scuro.
Non si fa troppi problemi della temperatura e legge con nonchalance Il ladro di merendine di Andrea Camilleri; nonostante questa versione economica dell’autore siciliano stia letteralmente cadendo a pezzi, la signora non se ne fa un problema e non gli fa mancare movimenti bruschi per le pause di controllo trucco e cellulare. Ma mai, dico mai, che lo abbia usato per farsi aria; mai.

Annunci

2 commenti

  1. Bella descrizione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: