American Dream [Bari]

american-dream-libro-79384Probabilmente Lewiss Carroll per il personaggio di Humpty Dumpty ha preso ispirazione da un signore del tutto simile al lettore di oggi. Lo vedo in piedi alla fine del corridoio del treno e noto prima di tutto la sua testa tonda, pelata e lucida, poi la sua posizione che definirei “a bastoncino di zucchero”: collo (praticamente assente) curvo in avanti, accentuata cifosi e poi una linea retta già fino ai piedi data dalla postura con il bacino in avanti e dall’evidente scarsa prominenza dei glutei. Davanti a sè ha una tondissima pancia racchiusa in una camicia azzurra ed un libro su essa appoggiato a mo’ di leggio: American Dream di Marco Cobianchi. Che fortuna che questo simpatico signore apparentemente uscito da Alice nel Paese delle Meraviglie avesse un libro tra le mani, mi sarebbe dispiaciuto non poterlo annoverare tra i nostri inconsapevoli lettori!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: