The Readers Club: Magia nel Vento / L’isola del tempo perso [ROMA]

L'isola del tempo persoLa prima cosa che noto di lei sono le unghie. Rosse, lunghissime, ricurve, si intonano perfettamente ai capelli lisci biondo platino e alla maglietta nera con scritte dorate che campeggiano sul suo petto prominente. Il suo I-phone inguainato in una custodia fucsia non smette di cinguettare, il ticchettio delle unghie violenta lo schermo. Il libro che porta svogliatamente in grembo, infine, resta chiuso, senza poter raccontare niente di sé: è Magia nel vento / Oceani di fuoco di Christine Feehan.

Magia nel ventoEsattamente di fronte, una borsa shopping di Hello Kitty fa capolino tra le gambe di una signora sulla cinquantina. Mollettone rosa sulla testa, scarpe con un vistoso plateau di sughero, porta un completo marrone di lino ed una sobria maglietta nera. Concentrata su un libro con una strana copertina colorata, resta china sul volume per tutto il tragitto. Sta leggendo L’isola del tempo perso di Silvana Gandolfi, concentrata e silenziosa, senza mai staccare gli occhi dalle pagine. In sottofondo, per lei e per il resto del vagone, c’è il ticchettio di lunghe unghie rosso fuoco che battono senza sosta sullo schermo di uno smartphone.

* The Readers Club: quando due lettori prendono posto l’uno vicino all’altro nasce The Readers Club ed il confronto per noi Bookwatcher vien spontaneo. 

2 commenti

  1. che tipe da metro!😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: