Wiener Blut [VIENNA]

Johann_Strauss_Sohn_Wiener_Blut_op_354Un vecchio libretto sottile tra le mani di un grosso uomo di mezza età. All’apparenza non sembrano spartire molto, i due, eppure non è la taglia né l’età ad accomunarli ma un’anacronistica eleganza. Piegato su se stesso con il baricentro spostato in avanti, il nostro Penseur poggia il gomito destro sulla gamba sinistra, vicino al ginocchio, mentre la mano rivolta indietro sostiene il mento barbuto. All’altra spetta il compito più lieve: il palmo aperto sostiene con delicatezza il libretto musicale, accennando un’oscillazione di tanto in tanto. Anche le dita sembrano tratteggiare rapidi e impercettibili movimenti. Il resto del corpo rimane immobile nella posa statuaria. Lo sguardo, vivo e attento, segue i segni neri tra le linee del pentagramma: immagina la musica mentre legge, a ritmo di valzer, l’opera 354 di Johann Strauss junior, “Wiener Blut.” Un inno mattutino all’orgoglio viennese dell’intero 13A.

Annunci

3 commenti

  1. chissà chi era, mi piacerebbe sapere la storia di alcune persone.

  2. brava ! ! ! mi è piaciuto tantissimo ! ! ! bravissima ! ! !

    1. Lieta che ti sia piaciuto, merci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: