Non solo amore [ROMA]

IIMG_1344.JPGn uno dei primi vagoni della metro B1, al capolinea di Conca d’Oro, siede una donna di cui difficilmente riesco ad individuare il volto. La carrozza è infatti piena e ad ogni sostegno è appoggiata più d’una persona. Una ragazza dal cappotto blu elettrico mi nasconde il viso della lettrice, della quale invece rimane scoperto il corpo e la copertina del libro che tiene tra le mani: Non solo amore di Anna Oliviero Ferraris. Si riesce a percepire, comunque, che si tratta di una donna di mezza età, piuttosto robusta, vestita di nero dal collo ai piedi. Anche lo smalto delle unghie è di un colore scuro. I capelli sono castani, mossi e non eccessivamente lunghi. All’improvviso colgo il profilo di un paio di occhiali sottili, ma subito dopo, come se mi fosse stato concesso troppo, diventa sempre più complicato scorgerla tra i giubbotti che piano piano iniziano a popolare il vagone. Rimane visibile solo un gomito, ma ben presto la ragazza dal cappotto blu elettrico oscura anche quello.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: