L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello [Cesena]

2a0f5a9c0ca5ce97f329be8ddee6202b_w_h_mw650_mhÈ quasi sera, è buio e una delle luci più forti che si possono intravedere, anche da fuori dalla stazione di Cesena è quella del bar; al suo interno molte persone trovano riparo dal freddo causato dal forte vento, sedute ai tavolini con un caffè finito da molti minuti.
Tra queste c’è una ragazza seduta comodamente con le gambe accavallate: gli stivaletti neri risaltano e riprendono la maglia leopardata che spunta dal piumino blu Colmar; tra le mani tiene L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello di Oliver Sacks e con molta delicatezza gira le pagine. Il libro sembra quasi nuovo da come lo legge, mentre aspetta il treno che va verso Bologna in ritardo di 40 minuti.

6 commenti

  1. khalimera · · Rispondi

    nella categoria “titoli che ti fanno sorridere e venir voglia di leggere, leggere, leggere”🙂

    1. Infatti è nella mia wishlist da un po’ troppo tempo😀

  2. mi piace molto leggere, grazie per il suggerimento Buona Notte al prox post!

    1. Figurati, ci fa solo piacere! A presto!

  3. Bellissimo e sirprendente libro. In che equilibrio precario viviamo…

    1. Non potevi dire frase più giusta a riguardo🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: