Au-delà de cette limite votre ticket n’est plus valable [TORINO]

biglietto scadutoFrancesissima Lei, lettrice di mezza età sulla linea 15 che da Piazza Castello scende verso il Po. Siede elegantemente, a ginocchia unite, su un sedile sopraelevato: calzatura curata, pantalone appena sopra la caviglia; due mezzelune d’argento fuoriescono dal copricapo viola. Davanti a lei, di spalle, un’altra giovane lettrice è impegnata a leggere (e a mordersi le dita): capello lungo, rosso e disordinato, piercing al labbro inferiore. Così diverse, penso. Potrebbe essere un perfetto The Reader’s Club se non fosse che la seconda legge piegata su se stessa un libricino fotocopiato di cui non svela il titolo. Faccio difficoltà anche con la Francesissima signora, ma stavolta è una sfida linguistica: tradotto in italiano con un semplice Biglietto Scaduto, il romanzo di Romain Gary in lingua originale ha tutt’altro charme. Mentre cerco di decifrarne il titolo, un orgoglioso motociclista romba al semaforo rosso e attira l’attenzione dell’intero 15, sarà per la bandana, sarà per le note degli AC/DC che fuoriescono dagli altoparlanti della sua grossa moto americana: la ragazza si volta e scoppia in una risata assieme alla signora, che si lascia andare in un sorriso luminoso. Passano il resto del tragitto a parlare, a bassa voce, con la perfetta erre che le unisce.

2 commenti

  1. Bel viaggio ci hai fatto fare

    1. khalimera · · Rispondi

      è sempre un piacere viaggiare assieme

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: