LM presenta: Ti amo anima mia

tiamoanmamiaQuella mattina, come di consueto, sul treno c’era molta gente ma nella cabina dai vetri in ombra, la minuta ragazza dai lunghi capelli e dall’aria un po’ persa se ne stava da sola, con la testa appoggiata al finestrino e un libro tra le mani, Ti amo anima mia, che sembrava racchiudere i suoi stessi pensieri tristi, rivolti ad un amore lontano, violento, deludente, in cerca finalmente di un ritaglio di meritata libertà.

Nessuno sapeva dove fosse diretta ma sicuramente verso una nuova vita, senza più padroni né ossessioni. Aprì la prima pagina e iniziò a leggere, una lacrima le solcò il viso pallido e la rigettò in uno scomodo passato, ma fu solo un attimo e poi gli occhi le si illuminarono di speranza.

Forse non era ancora pronta al suo nuovo viaggio, ma presto lo                                                            sarebbe sicuramente stata.

Najaa, Ti amo anima mia

***

Libri in Metro dà la possibilità ad autori emergenti e editori indipendenti di pubblicare un articolo in stile Libri in Metro per pubblicizzare i propri libri, esclusivamente la domenica. È un’iniziativa sperimentale, nata per sostenere l’editoria indipendente e quegli autori che cercano di farsi conoscere, ma soprattutto per amore della lettura, dei libri e della diffusione della cultura.

Se sei uno scrittore o un editore emergente e vuoi che il tuo libro sia protagonista della presentazione della domenica, mandaci una mail con il tuo articolo scritto nello stile Libri in Metro a librimetro at gmail dot com. Ti risponderemo quanto prima e potrai vedere il tuo articolo pubblicato sul nostro blog.

Disclaimer: Libri in Metro non si assume alcuna responsabilità nel caso i libri presentati contengano materiale ritenuto osceno o offensivo per qualcuno, o violino in qualsiasi altro modo norme civili e/o penali. Nessuno della redazione di Libri in Metro riceverà e/o leggerà i libri oggetto della presentazione prima della condivisione dell’articolo stesso. Ci riserviamo in ogni caso il diritto di eliminare i post degli autori ed editori emergenti, a seguito di segnalazione di comprovate violazioni di norme civili e/o penali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: