La resistenza perfetta [TORINO]

9788807111396_quarta.jpg.448x698_q100_upscaleNella parte centrale di un autobus doppio c’è un uomo sui 35 anni che legge in piedi. È grande e grosso, indossa una camicia a quadri e un paio di jeans larghi, ha i capelli ricci e la barba incolta, dalla tasca gli esce un filo viola che collega il cellulare agli auricolari che ha ben piantati nelle orecchie. Tiene il libro con una sola mano, arrotolando la metà che non sta leggendo, ma mi è facile identificarlo, anche grazie alla copertina ben riconoscibile: è La resistenza perfetta, di Giovanni De Luna. Il lettore ha una borsa da universitario o da giovane impiegato e porta un paio di occhiali con la montatura blu. Con l’aletta destra del libro tiene il segno su un possibile glossario o apparato di note in fondo al libro, e ogni tanto lo consulta per poi reimmergersi nella lettura. Quando il cellulare suona disturbandolo, parla distratto senza chiudere il libro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: