Mai uccidere per amore [ROMA]

La ragazza che sale sulla metro B alla fermata Marconi viaggia fino a Termini stretta da due ingombranti passeggeri. Questi, non tanto per la stazza quanto per la sbracata posizione, la costringono a ristringere notevolmente tutti gli arti. Con le spalle incurvate, i gomiti addossati al petto e le ginocchia che si guardano l’un l’altra, la ragazza legge Mai Uccidere per Amore per amore di Alfred Hitchcock. Lo sguardo si sposta tra le righe e tra le pagine del libro attraverso gli scuri occhiali da sole che offrono un bel contrasto con i suoi capelli dorati. A Termini raccoglie la sua sacca rosa da terra e si sistema la borsa, adagiata fino a quel momento sulle gambe, sulla spalla. Scende, insieme con i suoi due compagni di posto… Poverina, non l’hanno lasciata respirare un minuto!

3 commenti

  1. […] La ragazza che sale sulla metro B alla fermata Marconi viaggia fino a Termini…. (Continua a leggere) […]

  2. Finalmente siete tornati…mancavate molto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: