Archivio dell'autore: caldatochristian

Il potere terapeutico dei fiori australiani – Treviso

Ha più borse che mani e pazientemente trova loro una collocazione tra i sedili. Le fa accomodare con grazia, con insolita attenzione. Tra tutte spicca la borsa in carta riciclata contenente quattro confezioni di gel crema colorante agli oli vegetali. Color castagno numero 5. Non c’è nessuna somiglianza cromatica tra il colore di capelli della […]

La danza della realtà – Treviso

Il concetto di aura è un qualcosa di conosciuto nel mondo occidentale, ma si fatica a trovarvi una giusta collocazione spirituale. Non c’è esperienza che ci semplifichi la comprensione. Si trova nel nostro vocabolario mentale come un soprammobile sempre fuori posto. La spiegazione di questa parola è seduta di fronte a me. Ha in viso […]

Alchimista – [Treviso]

Profuma di Messico e non di messicano. La pelle ha una tinta tendente all’olivastro e lunghi capelli ricci ondeggiano come un’altalena sopra le pagine del libri di Coelho. Il libro è un fedele compagno, ma non è l’unico, e in quanto tale gli viene dedicata solo una parte del tempo del viaggio. Legge, ride, chiacchiera […]

Fiore di poesia [Treviso]

Si presenta in jeans, maglietta bianca in lycra (sicuro?! So davvero cos’è la lycra?!Lo controllerò 2 minuti più tardi…) e un libro einaudi che mi è concesso di vedere solo in quarta di copertina. Mi sembra sia una piccola violazione della mia curiosità. Sorride ed attende che il treno parta per iniziare a leggere. L’espressione […]

1Q84 [Treviso]

  Inciampa nel marasma di persone, nel tentativo di ricavarsi uno spazio tra i gradini che portano alla prima classe. Il suo comportamento goffo e incerto svela indizi sull’età. Non supera i vent’anni. Probabilmente diciotto. Tiene stretta a sé un libro che diventa troppo grande tra le sue mani. Si accomoda, in uno spazio angusto […]