Archivio dell'autore: Riccardo Tommasini

Tropico Del Cancro [Milano]

08:20  Un ragazzo di circa trent’anni, con barba e capelli lunghi, legge stando in piedi nella ressa mattutina. Non é curato nell’aspetto, ha le mani nervose, ma accarezza la copertina del libro e ne scruta le pagine con curiosità: Tropico del Cancro di Henry Miller, sembra un libro esotico, per uno che ha lo sguardo di […]

Gente di Dublino [Milano]

08:24 Una signora di mezza età legge poco sopra di me, un libroimportante, di James Joyce: Gente di Dublino. Da questa prospettiva vedo solo i capelli: corti, biondi ed eleganti. Al dito porta un due anelli: la fede e una gemma.Tiene il libro con entrambe le mani coprendosi il volto, resta un corpo con la sagoma del […]

Nessuno Si Salva Da Solo [Milano]

16:44 E’ alle prime pagine e legge con attenzione: Nessuno si salva da solo della Mazzantini. Una donna di mezza età, con due borse. Una da lavoro e una da decoro. Ha lo smalto consumato questa donna, non deve aver molto tempo e questo è il momento che ha dedicato alla lettura, un momento per […]

La Regina dei Castelli di Carta [Milano]

13:41 Una ragazza siede vicino a me, è infreddolita, sul grembo ha un libro voluminoso: La Regina dei Castelli di Carta di Stieg Larsson . Indossa un pesante cappello di lana. Legge un po’, poi chiude il libro, rimane a pensare. Osserva chi ha intorno. La mano arrossata mantiene il libro saldo, ma copre il […]

Gli Angeli Piangono [Milano]

08:32 Di solito sono le donne che commentano a margine i libri, sempre la matita a disposizione . Ma quest’uomo sulla cinquantina tiene in mano un testo fitto di appunti. Gli Angeli Piangono è il testo di studio di Wilbur Smith. Foglietti sparsi sono i suoi segnalibri. All’arrivo del treno lotta per un posto e […]

La Chiave a Stella [Milano]

08:58  Un signore alto si appoggia alle porte posteriori della carrozza. In mano ha La Chiave a Stella, di Primo Levi. Un quotidiano sbuca da un sacchetto di carta dondolante appeso al suo anulare. La borsa con il computer è sulle gambe, ancorate al terreno. Non è nuovo a questo tragitto, non tenta la presa […]

Ho Cercato il Tuo Nome [Milano]

08:30 Lei è in piedi nella ressa fino a Duomo, dove tutti in ressa scendono. Adesso tenere il libro non è più un’impresa. È veloce a scorrere le pagine, noto solo ora che porta i guanti. Pelle nera sfiora la carta, mentre l’altra si salda attorno al volume. Legge Ho cercato il tuo nome di […]

Il fantasma di Mozart [Milano]

08:37  Sembra non accorgersi di ciò che intorno accade , attenta com’è su il Fantasma di Mozart, di Laura Mancinelli. Con una mano regge la testa appoggiando il gomito sull’ultimo sedile della fila. Non è annoiata, è stanchezza da viaggio. Avrà circa trent’anni, ma porta una borsa da liceo. Tiene il libro sulle ginocchia e […]

Il Palazzo della Mezzanotte [Milano]

08:10  Una ragazza a gambe incrociate. L’espressione seria sul volto evidenzia il tentativo di decifrare le parole de Il palazzo della Mezzanotte di Carlos Luis Zafon. Forse è stanca. Si trascina con fatica una valigia rossa e appariscente. Appena entra cerca posto e una volta seduta estrae quel libro, rilassando finalmente il braccio: ora mette in […]

1984 [Milano]

7:56 È un uomo sulla quarantina, resta in piedi in disparte, nemmeno si appoggia per leggere. Sicuramente è un lavoratore. La braccia muscolose di fatica reggono un testo imponente, 1984 di George Orwell. Per tenere il segno piega un’orecchia del foglio, lo si vede dal lato del libro. È a maniche corte nonostante Novembre. Uno […]

I Pilastri Della Terra [Milano]

09:31 E’ una lettrice da viaggio, dall’occhiale duro per difenderla dalle interferenze del mondo e dell’anima. Ha con se dei fogli che l’avevano esclusa, all’inizio, dall’essere raccontata. Poi meravigliosamente i fogli mutano in pagine. Così in mano le scopri I Pilastri della Terra di Ken Follett. Legge diligente come se studiasse, la posa è di […]

Il Campo di Nessuno [Milano]

09:27 M2, la verde. Un ragazzo fa scoppiare la musica e attira l’attenzione; sotto di lui non meno appariscente, un giovane di circa 25 anni sfoglia sorridendo con gli occhi le pagine de Il Campo di Nessuno, Daniel Picouly. La Metro frena,  il lettore irrompe in una risata chiassosa. Abbassa il libro chiudendo gli occhi. […]

Nemesi [Milano]

14:54 Compagnia sull’autobus, ma solo nella lettura. Una signora di circa quaranta anni, ferma con la mano decora una buona metà di Nemesi di Jo Nesbø. Sembra invernale dalla copertina, ma dopotutto è un ottobre anomalo questo. Niente segnalibro o orecchie alle pagine, tiene il numero a memoria per non appesantire il libro o rovinarne […]

Mille Splendidi Soli [Milano]

07:49 Chi resta anonimo è più interessante, avrà 16 anni questa ragazza. Equilibrista in piedi davanti a me. Non scorgo il segnalibro, farà una pratica orecchia al foglio, penso, per segnare l’arrivo: Mille Splendidi Soli di Khaled Hosseini. Ogni tanto si puntella con la mano alla sbarra di sostegno per ricordare alla fisica che ci […]