Info

Libri in Metro è un blog che nasce per descrivere la comunità di lettori che affolla le metropolitane delle città italiane. Siamo sempre alla ricerca di persone che aderiscano alla causa, tuttavia ci riserviamo il diritto di valutare le candidature. Per chi fosse interessato a partecipare mandi un esempio di descrizione al nostro indirizzo email librimetro at gmail dot com, indicando la città di riferimento e la sua eventuale presentazione come blogger.

Libri in Metro non possiede una struttura redazionale ufficiale. I blogger si coordinano spontaneamente per rendere queste pagine il più possibile piacevoli, incastrando questa semplice ma seria attività tra i molti impegni che popolano le nostre giornate.

Libri in Metro non è una testata giornalistica e nemmeno un editore.

Per questi motivi, al momento, non ci sentiamo in grado di sostenere scrittori emergenti, di pubblicare recensioni e/o pubblicizzare libri, anche se offerti gratuitamente alla redazione. Non avendo la certezza di leggerli dobbiamo declinare tutte le offerte per non fare torti a nessuno, specialmente ai nostri lettori che si aspettano serietà.

Il nostro logo è stato ideato e creato da Andrea Gadaldi. Tutti i diritti sono riservati.

One comment

  1. Io al mattino faccio collazione in metro. Avete letto bene: non mangio merendine, ma siccome ho per le mani le fotocopie di un ingente manoscritto in una lingua astrusa che ho scovato qualche tempo fa in una biblioteca nordafricana, sto un po’ alla volta scoprendo i paragrafi che lo compongono confrontandolo con le fotocopie di un altro testo (edito) di cui esso è il commento. SIccome in università il tempo mi vola via tra lezioni e sempre più ingombranti incombenze burocratiche, l’unico momento libero per fare andare avanti questo lento ma indispensabile lavoro di collazione è nel lungo tragitto in metro da casa all’università.

    Più di una volta mi è capitato di essere così preso da questo lavoro da saltare la mia fermata…

    http://it.wikipedia.org/wiki/Collazione#Filologia

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: