Archivi tag: Bus

Che ci importa del mondo [TORINO]

La lunga e riccia chioma la fanno sembrare una leonessa. Il mini vestito di lana le evidenzia le sinuose curve. Le décolleté dello stesso rosso mattone del vestito sottolineano le esili caviglie. Si accomoda come fosse su una Poltrona Frau e accavalla le gambe come fosse su di una Scoop Low di Tom Dixon. Inizia […]

I love shopping [MILANO]

Penultima settimana di agosto. Milano è quasi deserta ed io ho la sensazione di essere in ritardo, come se i trenta minuti di anticipo sull’inizio della riunione sembrano non contare. Mi accingo a fermare il bus, ma la ragazza seduta sotto la pensilina mi precede. Il pullman si arresta e mi scosto per lasciarle la […]

Il ladro di merendine [Londra]

Alla fermata del bus ferma il numero 11 in direzione Fulham. Una ragazza, con giubbotto, sciarpa e cappellino in coordinato è seduta vicino al finestrino. La osservo da fuori: fruga nello zaino, tirando fuori un sacco di oggetti, ma non riuscendo a trovare quello che vuole. Poi si ferma e sorride. Tra le mani ha […]

Anna Karenina [Torino]

Dopo oltre quindici minuti di attesa, finalmente arriva l’autobus. Non si è ancora fermato, ma le persone si accalcano in corrispondenza delle porta che, non appena si aprono, vengono prese d’assalto. Mi lascio trasportare all’interno dal “grumofluido umano” e mi ritrovo accanto ad una donna, seduta, intenta a leggere. I miei occhi, appena riscono a […]

La ragazza che giocava con il fuoco [Londra]

Occhiali da sole, caffè take away in una mano e un libro aperto nell’altra. La ragazza, sulla ventina e dai capelli tinti di azzurro, legge seduta sul sedile posteriore del bus. Il libro che sfoglia distrattamente si intitola: La ragazza che giocava con il fuoco di Stieg Larsson. Di tanto in tanto si perde guardando […]

Sarebbe bastata una lettera [Londra]

  Venerdì pomeriggio. Una donna entra di fretta e furia sul bus diretto a Camden. E’ sulla cinquantina ed è bagnata fradicia dalla pioggia. Ha solo un libro tra le mani, e anche lui è zuppo d’acqua. Il romanzo si intitola Sarebbe bastata una lettera di Diana Athill. Lo sfoglia molto attentamente, il suo sguardo […]

L’amore ai tempi del colera [Londra]

Di fretta e con grinta una ragazza sulla ventina e dal look alternativo si fa spazio sul bus 55 diretto a East London. Non riesce a trovare posto a sedere, ma nonostante questo, in bilico tra i movimenti bruschi del bus tira fuori un libro. Il romanzo che tiene con fermezza è L’amore ai tempi […]

Sister [Londra]

È un pomeriggio di primavera quando una signora inglese sulla quarantina siede vicino a me sul bus numero 98. Un dettaglio che la rende particolare è il libro che si porta dietro e che sfoglia con spensieratezza. Il romanzo è Sister di Rosamund Lupton. Per tutto il viaggio la signora si immerge concentrata nella lettura, come […]