Archivi tag: fermata

Viaggio al centro della terra [Roma]

Seduta in un sedile al termine di una fila, una donna, sicuramente più giovane di come appare, legge Viaggio al centro della terra di Jules Verne. Tiene una mano appoggiata al collo per procurarsi forse una sensazione di calore sulla pelle nuda e scoperta. O semplicemente per scaricare sull’arto il peso della testa. Porta gli occhiali […]

Una piccola libreria a Parigi [ROMA]

 Le 15.30 di un giorno rovente non sono evidentemente le ore di punta per la metropolitana. Arrivato a conca d’oro, il treno della metro B1 si presenta semivuoto, come se non avesse caricato nessun passeggero al capolinea di Jonio. Intravedo dal finestrino una testa china in avanti ed il mio istinto mi dice che si […]

Il regno dei lupi [ROMA]

Gambe divaricate, schiena china, una busta gettata a terra tra un piede e l’altro ed un libro di cui abilmente nasconde la copertina. Il giovane legge in una posizione che non si direbbe proprio comoda e che comunque non si addirebbe ad un lettore donna. Siede su un vagone del treno verso Fiumicino e presenta […]

Mare al mattino [Roma]

Ha i capelli canuti e un taglio cortissimo e sbarazzino che mette in risalto i begli orecchini pendenti. Nonostante l’età avanzata è ancora molto bella e curata, nel trucco e nell’abbigliamento, e siede composta sull’autobus tenendo ben in vista il suo libriccino: Mare al mattino di Margaret Mazzantini. La accompagna un’amica – o forse una […]