Tag Archives: Libri mondadori

LM Amarcord: Battle Royale [Roma, novembre 2010]

Libro: Battle Royale di Koushun Takami. Lettore: uomo, forse 35 anni. Cravatta rossa e giacca verde di velluto. Occhi marroni accesissimi che attraversavano le lenti doppie degli occhiali con montatura spessa. Ascoltava musica attraverso un lettore mp3 e canticchiava a bassissima voce. Ma io che ero vicina a lui, e che sapevo a memoria il […]

Inferno [Cesena]

Potremmo definirlo “Viaggiatore essenziale” se non fosse per il grosso borsone nella rastrelliera sopra di noi; potremmo forse dirgli che la definizione “Libro tascabile” non deve per forza significare che il libro sia di dimensioni talmente contenute da lasciarle libere di mantenere altri oggetti come portafoglio, chiavi, cellulare; potremmo anche sorridere della difficoltà di ricordarsi l’ultima […]

Pas de Noël cette année [SION]

Tre giovani amiche adolescenti salgono alla stazione di Sion cariche come le renne di Babbo Natale. Borse, sacchettini, lustrini, fiocchetti, porporina, carte colorate riempiono i tre posti in cui decidono di sistemarsi. Super Bass di Nicki Minaj esce dal cellulare di una delle tre e tutte insieme canticchiano la rapper. Sono allegre, felici, spensierate. Eseguono […]

The Readers Club: Les écureuils de Central Park sont tristes de lundi/L’hiver du monde [SION-VEVEY]

Sono immagini che riempiono il cuore. Immagini che riuscirebbero ad addolcire l’amaro che più amaro non si può. Il treno IR diretto a Vevey lascia la stazione e i due guardano fuori dal finestrino mentre le persone e le cose diventano sempre più piccole. Non v’è più nulla da osservare. La sera è scesa imperante […]

Quando vieni a prendermi? [TORINO]

È una minuta e agilissima ragazza quella che irrompe sul tram 15 in questa fredda mattina preponte. Io seduto, con mia fortuna, al mio posto preferito. Le persone sono già salite tutte e l’autista si appresta ad azionare la chiusura delle porte. Queste sono quasi del tutto serrate quando la gazzella zompa all’interno del mezzo […]

L’amore che ti meriti [TORINO]

Quando le porte si aprono si sente una voce femminile impartire ordini militareschi. Chiunque sul bus 68 immagina che una parata delle forze armate sia lì lì per invadere il mezzo. In fila indiana, i presunti appartenenti alle forze speciali iniziano ad animare il bus. Il primo che si palesa è un bambino vestito da […]

Instant love [LONDRA]

Anche se oggi non fa particolarmente freddo, anzi si può dire faccia quasi caldo, la lunga sciarpa di cashmere è sistemata a regola d’arte attorno al suo collo. La T-shirt lilla è coperta da un leggero pullover della stessa tonalità blu della sciarpa, la prorsum bag in pelle giallo barley staziona ai suoi piedi. Ogni […]