Archivi tag: Torino

Se Arianna [TORINO]

Sale sul pullman staccando gli occhi dal libro solo per fare il gradino, poi si attacca al sostegno più vicino e va avanti a leggere senza mai staccare gli occhi dal libro, tranne quando un signore proprio davanti a lei si alza e le lascia il posto. Appena seduta si immerge di nuovo nella lettura. Potrebbe avere 45 anni […]

If You Were Me [TORINO]

Sul pullman che porta in periferia, a ora di pranzo, davanti a me è seduta una donna sulla quarantina. Inizialmente la vedo solo di spalle. I capelli biondi (tinti) sono raccolti in una coda che lascia scoperti due semplici orecchini a brillante. Indossa un golfino rosa e un paio di jeans. Si passa un po’ di cipria sul naso […]

L’amore che ti meriti [TORINO]

Quando le porte si aprono si sente una voce femminile impartire ordini militareschi. Chiunque sul bus 68 immagina che una parata delle forze armate sia lì lì per invadere il mezzo. In fila indiana, i presunti appartenenti alle forze speciali iniziano ad animare il bus. Il primo che si palesa è un bambino vestito da […]

A sud del confine, a ovest del sole [TORINO]

Sul treno per Milano, una ragazza sui vent’anni con cardigan nero sopra un vestitino anni ’70 dal motivo bianco e nero, collant rosso scuro e anfibi da cui spuntano pesanti calzettoni di lana nera. Passerebbe quasi inosservata, se sui lunghi capelli biondi non portasse un buffo cappello da uomo a tesa stretta […]

Un giorno sarai un posto bellissimo [TORINO]

Le gocce non avevano ancora cominciato a bagnare la città quando è uscito di casa. Sale sul bus completamente fradicio. La gente lo evita come un appestato e lui ci rimane un po’ male. Io e la ragazza al mio fianco gli cediamo parte dei 20cmq conquistati, lui ci ringrazia e prima di sistemarsi, si […]

L’urlo e il furore [TORINO]

È seduta davanti a me sull’autobus, quindi la vedo solo di spalle. Tiene la testa ben dritta, al collo porta una catenina d’argento abbinata agli orecchini. I capelli sono stretti in un piccolo chignon molto tirato, il portamento è elegante. Indossa un golfino bianco e un paio di jeans scuri. Ha la pelle molto chiara e una corporatura esile da ballerina ventenne, molto composta e ordinata. Quando si avvicina la sua fermata mette in borsa il libro che stava leggendo, ed è allora che riesco a vederlo: la copertina rosa pastello è smentita dal titolo […]

I bottoni di Napoleone [TORINO]

Sono immersa nella lettura quando mi chiede se il posto accanto a me è libero, tanto che non capisco subito che si sta rivolgendo a me. Alzo lo sguardo: è un ragazzo sui 22-23 anni, è salito alla fermata del Politecnico, e ha il classico look da studente […]

LM stories #2

Cuffie nelle orecchie e musica spenta all’occorrenza. Così, tanto per dissimulare il mio interesse per qualcosa. Questo è il mio metodo, non soggetto a copyright quindi fruibile da chiunque a titolo gratuito. Gli studenti che animano i mezzi pubblici di Torino, d’Italia e del Mondo intero sono sempre bistrattati. A me fanno divertire. Mi affascina […]

Nel mare ci sono i coccodrilli [TORINO]

Torino questa mattina è una città deserta come quasi deserto è il pullman 67 per corso Dante Alighieri. Le uniche anime che lo vivono sono due figure al fondo del mezzo. Lei è una signora ginnica, tuta oversized e scarpe da running la fanno sembrare una pallavolista professionista, la bambina, bella quanto la madre, è […]

Bookselfie: stefanowpgolding [TORINO]

Siedo di fronte ad un giovane uomo che parla al telefono. La sua voce è impostata, carica di seriosità. Forse sta avendo una telefonata di lavoro. Dà del lei, annuisce, gesticola un po’ ma non troppo, alza gli occhi al cielo come se, dall’altro capo, qualcuno stesse dicendo una sciocchezza. Lo fa alcune volte cercando […]

La canzone del cavaliere [Torino]

Alle nove di mattina, su un pullman per il centro incredibilmente poco affollato, l’uomo seduto di fronte a me legge La canzone del cavaliere, di Ben Pastor. Sulla cinquantina, ha i capelli grigi tagliati cortissimi e sotto la felpa blu porta una camicia bianca che gli spunta dal colletto e sui fianchi, un po’ scomposta. Sulla punta del naso ha un paio di occhiali sottili, legati con una cordicella rossa…

The Readers Club: Le mille balle blu/Cercando Alaska [TORINO]

Sul bus 13 direzione Gran Madre vedo due figure che si distinguono tra i presenti e tra loro. Lui, anziano vestito con completo maron chiaro, camicia bianca botton down, cravatta tinta unita beige e mocassino testa di moro. Lei, adolescente dall’aria ribelle, indossa una T-shirt nera con logo non ben definito, stonewashed jeans neri e […]

La luna e i falò [Torino]

coverHa sui 16-17 anni, è stravaccato su un sedile del pullman con lo zaino tra le gambe e la testa appoggiata al finestrino, e con una mano si regge stancamente davanti agli occhi un libro arrotolato su se stesso. La maglietta bianca e i pantaloncini parlano ancora d’estate, e infatti il libro si rivela evidentemente…

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte [TORINO]

Siedo sul tram 9, direzione Torino Esposizioni. All’ultima fermata di corso Vittorio Emanuele II, prima che il mezzo giri in corso Massimo d’Azeglio, salgono alcune persone tra le quali un nonno 70enne e il nipotino di 8 o 9 anni. Tutti e due trovano subito posto a sedere sulla parte girevole del tram, quella che […]