Archivi tag: viaggi

Cose che nessuno sa [Cesena]

Sul vecchio treno, nell’ultimo vagone (solitamente vuoto) è stipata un’intera classe di ritorno da una gita. Una ragazza, infastidita dalla luce, legge Cose che nessuno sa di Alessandro D’Avenia, mentre un’amica è stesa con le gambe su di lei e ascolta musica da un vecchio iPod. Tiene il libro molto vicino al viso, scostando ogni […]

Veronika decide di morire [Torino]

Sul treno per Genova, un ragazzo con un voluminoso zaino da campeggio appoggiato sul sedile di fronte legge Veronika decide di morire, di Paulo Coelho. Ha gli occhiali sottili, la testa rasata, siede piuttosto scomposto, con le gambe incrociate, e gira le pagine una dopo l’altra senza mai alzare lo sguardo.

Eravamo giovani in Vietnam [Torino]

Sul treno per Genova, un uomo sui 45 anni con una grossa giacca militare sopra la camicia e i jeans legge Eravamo giovani in Vietnam, di Harold G. Moore e Joseph L. Galloway. Sul sedile di fronte ha gettato uno zaino Invicta. Ha la barba mal fatta e lo sguardo concentrato.

Expo 58 [Cesena]

Una donna, sulla trentina, capelli corti, si sta facendo notare nel vagone riempito dai pendolari in quanto seduta sulla punta, ma proprio la punta, del sedile. Tutta stizzita dalla sporcizia di un vagone anche abbastanza pulito rispetto agli standard, legge Expo 68 di Jonathan Coe, fresco di libreria, tenuto aperto il giusto che serve a […]

I pilastri della terra [Ventimiglia]

Sul treno un ragazzo giovane, vestito da skater con pantaloni larghi e scarpe da ginnastica slacciate, finisce un sacchetto di patatine e beve un po’ di acqua dalla bottiglietta che ha appoggiato per terra tra le sue gambe. Poi tira fuori I pilastri della terra, di Ken Follett, e da quel momento non alza più […]

Sarebbe bastata una lettera [Londra]

  Venerdì pomeriggio. Una donna entra di fretta e furia sul bus diretto a Camden. E’ sulla cinquantina ed è bagnata fradicia dalla pioggia. Ha solo un libro tra le mani, e anche lui è zuppo d’acqua. Il romanzo si intitola Sarebbe bastata una lettera di Diana Athill. Lo sfoglia molto attentamente, il suo sguardo […]

L’amore ai tempi del colera [Londra]

Di fretta e con grinta una ragazza sulla ventina e dal look alternativo si fa spazio sul bus 55 diretto a East London. Non riesce a trovare posto a sedere, ma nonostante questo, in bilico tra i movimenti bruschi del bus tira fuori un libro. Il romanzo che tiene con fermezza è L’amore ai tempi […]

L’ universo in un guscio di noce

Libro: L’ universo in un guscio di noce, di Hawking Stephen. Lettore: Uomo, sui 45 anni. Non alto, capelli castano/biondi corti, grandi occhi azzurri. Indossava un piumino leggero scuro sopra ad un completo gessato, il tutto scenografato da una cravatta viola e orologio in acciaio business. E’ riuscito a mantenere la posizione di lettore nonostante […]

Il Giapponese Senza Sforzo, Volume 1

Libro: Il Giapponese Senza Sforzo Volume 1. Lettore: uomo sui 45 anni. Avvolto in una giacca di pelle chiara con risvolti di pelliccetta, dall’aspetto molto calda. Calzava scarpe da trekking e sul naso aveva occhiali tondi e piccoli. Il libro era appoggiato sullo zaino che a sua volta era sulle ginocchia. Era quasi alla fine […]

Nuove Storie

Libro: Nuove Storie, di Bruno Ferrero. Lettrice: donna, forse 45 anni. Aveva una borsa come Mary Poppins da cui estraeva tante cose: matite, un astuccio, acqua, gomme da masticare, taccuini arancioni, custodie. Sulla borsa era rappresentato geograficamente il mondo, in primo piano c’era l’Australia e Nuova Zelanda. Nota: a metà tragitto ha riposto il libro […]

Dance dance dance

Libro:Dance dance dance, di Murakami Haruki. Lettore: Uomo, 35 anni. Capelli neri, leggermente lunghetti. Indossava una polo marrone con rifiniture a linee azzurre. Nota: da principio era accanto al finestrino aperto per l’afa ma il vento gli dava fastidio, poi si è spostato nel centro della carrozza.

Sicilia

Libro: Sicilia di Lonely Planet. Lettrice: donna, sui 35 anni, con capelli lunghi lisci castani chiari. A differenza delle compagne di viaggio indossava pantaloni lunghi e scarpe chiuse nonostante il caldo del vagone. Non si sorreggeva a nessun sostegno, ma stava in equilibrio con le gambe divaricate. Nota: aveva un zaino nero portato sul davanti. […]

Un altro giro di giostra

Titolo: Un altro giro di giostra, di Terzani Tiziano. Chi lo leggeva? Ragazzo sui 26/28 anni. Maglietta polo a righe violette. Braccialetti della fortuna colorati alla mano destra, probabili souvenir di un viaggio in America del Sud. Nota2: edizione TEa.